5 cose particolari da fare a Londra

5 cose particolari da fare a Londra

Con oltre 27 milioni di visitatori ogni anno, Londra è la città più visitata in Europa. Non sorprende che essa sia in cima alle mete preferite di viaggio di così tante persone: la città è stata fondata dai romani e ha prosperato nel corso dei secoli. Oggi, Londra è una delle città più eterogenee al mondo, con una ricca storia e alcune delle più straordinarie culture del pianeta. Oltre alle consuete attrazioni che vi abbiamo suggerito qui, vediamo insieme le cinque cose particolari da fare a Londra, per un insolito viaggio nella capitale del Regno Unito.

5 cose particolari da fare a Londra
  1. Visita il museo dei barattoli

Appassionati e non di packaging, bottigliette ed etichette storiche non potranno far a meno di visitare questo museo, piccolo e condensato, nel quartiere di Notting Hill, a due passi dal Portobello Road Market. Appena entrati si percorre il Time Tunnel o galleria del tempo, costituita da diversi corridoi, ognuno dedicato ad un decennio. È sicuramente una tappa importante per chi studia grafica pubblicitaria, design e arte, ma è un tuffo nel passato evocante un momento amarcord per ognuno che lo visita. Si percepisce con incredibile destrezza lo scorrere del tempo, proprio attraverso dei prodotti di uso commerciale che hanno segnato l’infanzia, l’adolescenza e la vita adulta di ogni visitatore. Infatti, pur trattandosi di brand principalmente inglesi, molti pezzi sono stati nei secoli commercializzati anche nel resto d’Europa.

2. Impara qualche trucco di magia al Davenports Magic

Se ti stai chiedendo dove andare in vacanza per imparare qualche trucco di magia, non puoi certamente esulare dallo scegliere la patria del maghetto per eccellenza Harry Potter. Eppure non è l’unico caso di arti magiche a Londra, anche il Davenports Magic, ovvero l’attività di magia a conduzione familiare più antica del mondo rivela le sue interessanti sorprese. Dal 1984 si trova nello Strand (figura a destra), nella Arcade della stazione Charing Cross della metropolitana, in una posizione poco trafficata. Nonostante all’apparenza sembri soltanto un negozio di articoli di magia, in realtà lo staff ti consiglierà su cosa comprare dandoti vere e proprie lezioni di magia.

3. Bevi un cocktail all’Alcotraz con tanto di tuta arancione

“Orange is the New Black” è senza dubbio una delle serie TV che ha fatto la fortuna di Netflix. Ambientata nel famoso carcere di San Francisco, ha ispirato la nascita di tanti ambienti a tema, come le escape room e adesso anche i cocktail bar dedicati. Anche Londra non ha resistito al fascino delle tute arancioni e ha inaugurato il primo bar in cui il nome è una crasi tra Alcol e Alcatraz, l’Alcotraz appunto. Un appuntamento immancabile per gli amanti della serie TV, per vivere una notte in una prigione alcolica, traslata nel vecchio continente. Necessaria la prenotazione. Trenta gli ospiti per ogni sessione di prigionia. Durata 1 ora e 45 minuti. Cocktail serviti 4. Spesa: 30 sterline, pari a circa 32 euro e 50 cent il cocktail non lo scegli tu, ma come da pasto tradizionale in carcere, dovrai attenerti all’estro del barman.

4. Prova i 120 tipi diversi di cereali per la colazione

La colazione inglese rimanda molto a uova e bacon nell’immaginario italiano, eppure anche gli inglesi sono amanti della tradizionale colazione dolce, tanto da aver dedicato uno store alla vendita di 120 tipi diversi di cereali, dove fare il primo pasto della giornata sarà divertente, fantasioso e gustoso. Puoi creare la tua tazza per la colazione scegliendo tra 12 tipi diversi di latte e oltre 20 toppings, senza però dover rinunciare a tè, caffè, toast e sandwich.

5. Camminare “sotto” il Tamigi

Non solo il famosissimo canale sotto La Manica, che collega il Regno Unito con la Francia rendendo accessibile la sua visita anche a chi ha paura di volare, a Londra un altro tunnel fa da padrone, quello costruito sotto il Tamigi. Un’esperienza consuetudinaria per chi decide di avventurarsi in questa impresa è quella di proseguire sintantoché non si arriva a Greenwich, antica città reale e sede di importanti istituzioni come un osservatorio astronomico e di un Museo della Marina (ma anche luogo in cui, convenzionalmente, venne fatto il primo Meridiano).

Lascia un commento!