I pulcini dei corvi nella Torre di Londra salvano il Regno da antica profezia

corvi torre di londra

LONDRA – I corvi della Torre di Londra mettono al sicuro il futuro del Regno Unito. L’establishment politico britannico è nel caos sulla Brexit e il primo ministro Theresa May è sempre al comando, ma il Regno e la Torre di Londra sembrano al sicuro dalla leggendaria morte dopo la nascita di quattro pulcini di corvo nella famosa fortezza.

Pubblicità

La leggenda narra che se i sei corvi residenti lasciassero la Torre quasi millenaria, sede dei gioielli della corona e ora una popolare attrazione turistica, il castello e il regno cadranno. Si ritiene che sin dal regno di Re Carlo II nel XVII secolo un piccolo gruppo di uccelli sia stato tenuto lì per impedire che ciò accada e l’attuale gruppo di sette corvi è stato raggiunto da quattro nuovi arrivati, ha detto la Torre.

“Siamo molto, molto lieti di poter dire qui alla Torre di Londra che ora abbiamo quattro splendidi pulcini, la prima volta che sono nati nella Torre di Londra da oltre 30 anni”, ha detto Yeoman Warder Christopher Skaife, the Tower’s Ravenmaster. “Abbiamo deciso che sarebbe stata una buona idea vedere se potevamo effettivamente allevare corvi alla Torre di Londra per assicurare il nostro futuro, dopo tutto la leggenda ci dice che se i corvi lasciassero la Torre di Londra si sbriciolerebbe in polvere e un grande danno arriverà sul Regno.”

torre di londra

Solo uno dei pulcini sarà tenuto nella Torre e sarà nominato George o Georgina come gli uccellini nati nel giorno di San Giorgio, che ricorda il santo patrono dell’Inghilterra, ha detto Skaife.

Summario
I corvi nella Torre di Londra salvano il Regno dalla caduta
Titolo
I corvi nella Torre di Londra salvano il Regno dalla caduta
Descrizione
I nuovi pulcini, dei corvi della Torre di Londra, nati in questi giorni mettono al sicuro il Regno Unito da un'antica profezia che ne annunciava la fine.
Autore
Sito Web
Londra Today
Logo

Lascia un commento!