Operatori telefonici Italiani in Inghilterra: come funziona il Roaming?

roaming in inghilterra

E’ possibile telefonare a Londra da un cellulare italiano? Funziona la connessione ad internet? Come funziona il roaming in Inghilterra?

Queste sono le prime domande che un turista si fa quando si appresta a partire per la magnifica città inglese. Avere la possibilità di telefonare e connettersi ad internet è diventato indispensabile per tutti e poterlo fare anche quando si è all’estero è fondamentale.

Roaming in Inghilterra e a Londra

La buona notizia è che si possono utilizzare le sim italiane anche a Londra e le chiamate e la connessione ad internet saranno tariffate allo stesso modo di eventi effettuati in Italia. Infatti già dal 2016 è stata introdotta questa legge (Regolamento UE n. 2016/2286) che permette l’utilizzo in Paesi zona Euro di schede di operatori telefonici italiani senza costi extra.

Ogni operatore telefonico ha comunque una propria offerta telefonica per l’estero, vediamo quindi nel dettaglio tutte le compagnie.

Tim in Inghilterra e a Londra

L’operatore TIM è quello che ha reso molto più semplice la vita a tutti i suoi clienti. Infatti per tutti quelli che utilizzano TIM in Paesi della zona Euro potranno continuare ad utilizzare la tariffa nazionale tramite la tecnologia roaming.

roaming tim inghilterra

In pratica chi si trova a Londra ed ha un sim TIM con una tariffa flat che prevede un totale di minuti, SMS e giga di traffico dati, può sfruttarli tutti come se si trovasse nella propria città italiana. L’unica differenza riguarda chi ha condizioni di chiamate privilegiate verso i numeri TIM: in tal caso le chiamate verso quei numeri saranno conteggiate come se si trattasse di una chiamata ad un qualsiasi numero di un altro operatore di telefonia italiano.

Contattare l’assistenza clienti TIM dall’estero il numero da contattare è il 339 9119119 e la chiamata è gratuita. Aanche le ricezione delle chiamate su numeri TIM a Londra non è soggetta a commissioni aggiuntive.

Vodafone in Inghilterra e a Londra

Vodafone ha la sua sede principale a Londra. Già solo per questo motivo chi ha una sim di Vodafone Italia non potrà trovarsi in difficoltà se dovesse soggiornare a Londra.

vodafone roaming inghilterra

Come per tutti gli operatori telefonici italiani, anche Vodafone si è adeguata al regolamento UE che prevede il roaming gratuito nei paesi in zona Euro. Per questo motivo chi si reca a Londra potrà utilizzare le condizioni del proprio piano tariffario anche nella città inglese. Ciò vale soprattutto per numero di minuti di chiamate ed SMS. Infatti per quanto riguarda il totale dei giga di internet, non saranno disponibili tutti quelli presenti nella tariffa, ma saranno calcolati in base al costo del piano tariffario stesso.

Il numero del servizio assistenza clienti Vodafone dall’estero è il 349 2000190 e la chiamata è gratuita. La ricezione delle telefonate su schede SIM a Londra è gratuita.

Wind e Tre in Inghilterra e a Londra

Anche gli operatori telefonici di Wind e Tre (che si sono fusi in unica società anche se hanno mantenuto due compagnie telefoniche separate) danno la possibilità di utilizzare la propria SIM a Londra sfruttando l’offerta nazionale attiva sul proprio numero in roaming.

roaming wind tre inghilterra

A differenza della TIM però c’è una limitazione di traffico dati all’estero in Paesi zona Euro. Infatti il traffico totale in giga usufruibile a Londra non sarà il totale disponibile sulla propria tariffa ma esso dipenderà dal costo del piano tariffario. Infatti a seconda del costo sarà attribuito un numero di giga utilizzabili in zona Euro.

Le chiamate verso i servizi clienti di Wind e Tre dall’estero sono gratuiti se chiamati dal rispettivo operatore. I numeri da contattare sono:

  • Wind: 320 5000155
  • Tre: 393 3934077

La ricezione delle telefonate è gratuita.

Operatori virtuali a Londra

La situazione degli operatori virtuali non differisce di molto dalle compagnia di bandiera italiane. Infatti partendo da Poste Mobile e Fastweb, per finire agli ultimi nati Kena, HO e Iliad, tutti offrono un roaming gratuito all’estero che prevede la possibilità di utilizzare la propria tariffa nazionale nei paesi in zona Euro.

operatori virtuali roaming londra

Chiaramente prima di partire per Londra è sempre consigliato consultare i portali web dell’operatore virtuale specifico per capire nel dettaglio quali sono gli eventuali range di roaming gratuiti.


Summario
 Roaming in Inghilterra: tutti gli operatori Italiani
Titolo
Roaming in Inghilterra: tutti gli operatori Italiani
Descrizione
Roaming in Inghilterra: funziona la connessione ad internet? si può telefonare a Londra da un cellulare italiano? Quanto costa e come funziona il roaming UK
Autore
Sito Web
Londra Today
Logo

Lascia un commento!